itUdine

DOVE MANGIAMO DOVE MANGIARE

Ristorante La Taverna: tra storia centenaria e sapori autentici

Ristorante La Taverna - Colloredo di Monte Albano

A Colloredo di Monte Albano si trova una delle roccaforti della tipicità gastronomica friulana, il ristorante La Taverna. Immerso nella suggestiva cornice di una dimora trecentesca, offre ai suoi ospiti un raffinato menù degno di una stella Michelin.

Un ristorante stellato dall’anima centenaria

Il ristorante La Taverna vanta una storia le cui radici sono profondamente ancorate ad un glorioso passato: il locale occupa infatti quella che in origine era l’orangerie del Castello di Colloredo di Monte Albano, il luogo dove si conservavano le arance. L’imponente maniero venne eretto nel 1302 per volontà di un potente feudatario di antica stirpe sveva, il visconte Guglielmo di Mels. I friulani lo conoscono come “Il castello degli scrittori e dei cantastorie”, perché? Qui vissero il poeta Ermes da Colloredo, il viaggiatore e autore Stanislao Nievo e il grande scrittore Ippolito Nievo

Ristorante La Taverna Interno

Le origini storiche di un luogo così affascinante si fondono con la voglia di riqualificare queste sale perfettamente conservante. Così nel 1979 Piero Zanini e sua moglie Matilde Bonitti acquistano questa parte della dimora signorile facendo nascere il ristorante La Taverna. L’idea è quella di far vivere agli ospiti un’esperienza culinaria di qualità sospesa nel tempo: le travi a vista, il caminetto, i pavimenti in pietra conferiscono all’ambiente un’atmosfera rustica ma accogliente. Non dimentichiamo poi lo splendido giardino che Piero cura personalmente con grande passione. Da qui si può ammirare la torre del Castello con l’orologio e godersi il panorama mozzafiato sulla compagna. Dopo tanti anni di attività nel 1997 arriva la grande soddisfazione, il ristorante La Taverna si guadagna una stella Michelin: da questo momento la missione di raccontare il territorio e le sue materie prime diventerà più forte che mai. 

Ingredienti di prima scelta per esaltare sapori autentici

La cucina del ristorante La Taverna esalta a pieno i sapori autentici del Friuli grazie ad un’attenta selezione delle materie prime. Dando precedenza ai produttori locali e scegliendo solo ingredienti di stagione il menù è riesce ad essere diverso ogni giorno. Non c’è limite alla creatività che lo chef riesce a sprigionare creando piatti raffinati, unici e incredibilmente appetitosi.

Chiocciole di Colloredo, Rosa di Gorizia, San Daniele 30 mesi sono l’antipasto ideale per iniziare l’esperienza gastronomica al ristorante La Taverna. Tra i primi piatti spiccano la cacio e pepe friulana con timo e il risotto al cavolo nero con animelle laccate e formaggio Asìno. I secondi non sono da meno con prelibatezze come il Maialino con Vahrackara, un pesto tipico della Carnia a base di lardo e pancetta affumicata con qualche erba aromatica. Il tutto finemente accompagnato da senape, bieta e cipolla rossa.

Ristorante La Taverna Vino

Vini pregiati e golosi dessert

L’asso nella manica del ristorante La Taverna è la cantina: con un pozzo naturale profondo ben 30 m veniva utilizzata per la conservazione dei vini dei Conti di Colloredo durante la loro permanenza nel Castello. La cantina conserva come uno antico scrigno un’ampia selezione di pregiate etichette friulane lasciando spazio anche ad eccellenze italiane ed internazionali. Un buon pasto può dirsi completo solo con il dessert: i più golosi apprezzeranno il classico gelato alla vaniglia con panna montata e cioccolato o il cremoso alla zucca, caffè, mou, crumble e gelato alle arachidi.

Il ristorante La Taverna è il posto ideale per una cena romantica, una serata tra amici o una ricorrenza speciale in qualsiasi stagione: d’inverno sarete accolti nella Sala delle Volte o nella Sala del Camino mentre d’estate vi godrete tutta la meraviglia della terrazza coperta.

Ristorante La Taverna: tra storia centenaria e sapori autentici ultima modifica: 2021-03-23T09:00:00+01:00 da Sara Forniz

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

😮

👏

To Top